ItalianoInfo & Reservations+39.011.3186318 +39.327.9003802

Anche gli occhi soffrono il freddo

In inverno, l’aria fredda e gli sbalzi eccessivi di temperatura possono creare fastidiosi disturbi e anche veri e propri problemi agli occhi, come: abbondante lacrimazione, infiammazioni e infezioni, perdite di sangue per microtraumi. Ecco alcuni accorgimenti per cercare di proteggere gli occhi e mantenerli in salute.

Il freddo fa lacrimare
Quando l’aria è molto fredda l’occhio produce una maggiore quantità di liquido lacrimale per proteggere il bulbo oculare. Si tratta di un meccanismo difensivo innato, ma per alcune persone rappresenta un problema. Infatti, per una particolare conformazione anatomica dei loro occhi (restringimento delle vie lacrimali), il liquido lacrimale non sempre defluisce regolarmente. Si può verificare così un’iperlacrimazione che porta a doversi asciugare il viso molto spesso. Nei casi più seri, tale disturbo può essere definitivamente risolto con un piccolo intervento chirurgico.

I colpi d’aria
Le basse temperature e il vento freddo possono favorire alcune infiammazioni o infezioni, come per esempio la congiuntivite. Infatti, la congiuntiva (la sottile membrana all’interno della palpebra che ricopre il bulbo oculare) per la sua posizione è particolarmente esposta agli agenti esterni. L’aria fredda, però, rappresenta una concausa di questa malattia oculare, poiché la causa principale è da imputare a batteri o a virus.

Traumi
Passare continuamente e bruscamente nei mesi invernali da una temperatura alta (casa, ufficio, negozi ecc.) a una molto bassa (esterna) provoca una vasocostrizione che può portare anche alla rottura di un vaso congiuntivale e a una conseguente emorragia. In genere questo problema si risolve spontaneamente; solo nei casi più gravi si forma un ematoma che si riassorbe con il tempo e con l’aiuto di specifici colliri.

Occhiali e lenti a contatto
Chi porta occhiali o lenti a contatto può andare incontro ad alcuni fastidi quando fa molto freddo. Il passaggio da un ambiente freddo a uno molto più caldo crea un appannamento delle lenti degli occhiali; ciò può essere molto fastidioso, soprattutto per chi pratica sport invernali. In commercio si possono trovare prodotti specifici con cui trattare le lenti per risolvere il problema.

Chi invece porta le lenti a contatto, quando giunge in un ambiente caldo, corre il rischio che i suoi occhi si secchino eccessivamente e si irritino a furia di strofinarli per il fastidio. In questi casi è opportuno instillare negli occhi delle lacrime artificiali per mantenere la giusta idratazione.

Fonte: humanitas-care.it

Apri chat
1
or scan the code
Come possiamo aiutarla?
Call Now Button