ItalianoEnglishInfo & Reservations+39.011.3186318 +39.392.6751241

Trabeculoplastica selettiva laser SLT

La trabeculoplastica selettiva laser è un trattamento laser termico che si esegue a livello del trabecolato, struttura dell’occhio posta nell’angolo tra l’iride e la cornea, dove si forma il maggior ostacolo al deflusso dell’umor acqueo.

Il trattamento è indicato :

  • nel glaucoma primario ad angolo aperto;
  • nei casi in cui la terapia topica sia mal tollerata o insufficiente o la compliance del paziente sia non adeguata ( il paziente non mette i colliri);
  • nel glaucoma esfoliativo;
  • nel glaucoma pigmentario;

Lo scopo del laser è dilatare le maglie del trabecolato, per favorire l’uscita dei liquidi dall’occhio ed abbassare la pressione intraoculare.

L’effetto terapeutico è buono (2-5 mm Hg), tende a ridursi in 1-2 anni, ma il trattamento è sempre ripetibile.

La principale indicazione della trabeculoplastica selettiva laser riguarda pazienti dove la terapia medica non riesca a raggiungere il target pressorio ottimale di alcuni millimetri di mercurio. La trabeculoplastica selettiva laser è quindi indicata nelle forme di glaucoma non troppo scompensate, dal momento che il risultato sulla pressione non è importante.

Il risultato della SLT non è quindi sospendere la terapia con i colliri al paziente, dal momento che i farmaci ottengono spesso importanti riduzioni pressorie, ma di ottenere un abbassamento della pressione intraoculare con la stessa terapia in atto.

Il trattamento è ambulatoriale, indolore e non necessita di anestesia né di terapia post-trattamento; il buon risultato del trattamento viene verificato a circa un mese dall’esecuzione.

Il paziente è già in grado di tornare alle normali attività dal momento in cui esce dall’ambulatorio oculistico.


This post is also available in: Inglese

Call Now ButtonCHIAMA ORA