ItalianoEnglishInfo & Reservations+39.011.3186318 +39.392.6751241

Blefarite

BLEFARITE

Trascrizione video:

La blefarite è un’infiammazione del bordo palpebrale, che affligge perlopiù i bambini e infatti i bambini che in età pediatrica si presentano dall’oculista con blefarite, cioè con crosticine alla base delle ciglia, palpebre gonfie, rosse, occhio rosso, con la voglia di grattare continuamente e irritare ulteriormente l’occhio, possono essere astigmatici, quindi è un primo campanello d’allarme: il bambino con blefarite va visitato in atropina o in ciclopentolato, insomma con una sostanza che serva a bloccare la capacità di messa a fuoco per riuscire a determinare il difetto di vista che ha il bambino, perché la blefarite può essere un sintomo di un difetto di vista nascosto.

Invece nell’adulto la blefarite si associa a patologie generali, patologie intestinali, qualche volta mal digestione e perlopiù si associa a una patologia delle ghiandole di Meibomio, che sono le ghiandoline che stanno alla base delle ciglia e che servono a produrre la parte grassa della lacrima; queste ghiandoline si possono infiammare, possono mal funzionare e quindi i sintomi sono quelli di avere delle piccole crosticine alla base delle ciglia, il bordo palpebrale arrossato e prurito.

Ecco quindi il quadro clinico della blefarite, che è sempre difficile da debellare perché si danno pomatine, garzine e quant’altro per cercare di alleviare la sintomatologia, però tende perlopiù a cronicizzare e quindi è una patologia con cui di solito il paziente deve convivere ed è difficile riuscire a debellarla anche quando l’oculista si allea con i dermatologi, perché è una patologia di confine tra l’oculistica e la dermatologia ed è comunque complessa nella sua patogenesi.

Una nuova frontiera è il trattamento della blefarite con la luce pulsata, che nasce per il trattamento dell’occhio secco ma è anche molto efficace in casi di blefariti che non rispondo ad alcun’altra terapia.

This post is also available in: Inglese

Call Now ButtonCHIAMA ORA