Prima dell’intervento di impianto bilaterale di ICL toriche

Siamo qui con Alessandro e sono finalmente arrivate le sue ICL, due magnifiche ICL modello V5 toriche dell’ultima generazione che servono a correggere il suo difetto di vista. Alessandro non ha un difetto di vista molto elevato, siamo intorno alle quattro diottrie da un occhio e tre dall’altro, quindi un difetto di vista astigmatico, miopico e abbiamo scelto di impiantare la lente fachica perché Alessandro ha una cornea che non è proprio perfetta, ha un astigmatismo d’asse obliquo, siamo un pochino incerti sull’evoluzione futura di questa cornea.

Sono sei anni che lo seguiamo, facciamo le mappe seriali tutti gli anni, le mappe corneali e la sua cornea è stabile assolutamente. Altra caratteristica di Alessandro è di avere un difetto di vista stabile, lui è molto giovane però sono sei anni che il suo difetto di vista è fermo. Lui ha espresso la volontà di fare un intervento di chirurgia refrattiva perché è scomodo con gli occhiali, anche se vede bene, però li perde, li rompe, quando va in moto gli si appannano, quando va a sciare gli si appannano, quindi ha tutta una serie di impedimenti.

Domani eseguiremo un intervento bilaterale, cosa che non facciamo di solito, ma lui è in un periodo di studio molto importante e impegnato. Abbiamo scelto una chirurgia veloce, con un impianto sequenziale nei due occhi. Andremo ad impiantare questa lente che ha questa forma di biscottino, faremo un piccolo taglietto nella parte temporale, dove c’è il bianco, al limite tra il bianco e il colore dell’occhio, inseriremo la lente arrotolata e all’interno dell’occhio la lente si aprirà, dopodiché la inseriamo dietro l’iride.

La lente è molto piccola, fluttua all’interno di questa piccola penna dimostrativa. L’intervento si svolge in estesia locale e il recupero sarà molto veloce. Alessandro vuoi dirci qualcosa su quello che ti aspetti domani?

Hai paura, sei preoccupato?

No, non sono preoccupato, perché comunque sono informato da tanti anni per questo intervento e quindi non ho particolari preoccupazioni per questo problema.

Hai letto qualcosa di questa lente? Sai che comunque molti pazienti mi dicono è un corpo estraneo all’interno del mio occhio, io ho paura di metterlo. Cosa pensi del fatto di inserire un corpo estraneo?

No, sinceramente non ho paura di questo, poi so che si può togliere in qualsiasi momento.

La prossima puntata sarà dopo l’intervento, rifaremo queste interviste dopo sperando di vederti senza occhiali. Va bene, in bocca al lupo!

Sì. Va bene.