ItalianoInfo & Reservations+39.011.3186318 +39.327.9003802

Da Maggio eliminate le restrizioni per la prescrizione e l’erogazione delle terapie intravitreali

La società oftalmologica italiana ha decretato che a partire dal mese di maggio cadranno i limiti imposti dalla fascia H con il riconoscimento delle sale operatorie autorizzate per la chirurgia del cristallino che obbliga le aziende a mantenere il prezzo scontato ospedaliero.

Tutti i 7000 medici oculisti italiani saranno inoltre autorizzati a prescrivere ed erogare le terapie.

Il Presidente SOI Matteo Piovella ringrazia AIFA e Consiglio Superiore di Sanità per aver risolto una criticità durata dieci anni accogliendo le indicazioni di SOI.

A fronte della sentenza definitiva sul caso Avastin Lucentis del gennaio 2022 che ha visto soccombere le aziende Roche e Novartis e riconosciuta la correttezza della posizione di SOI, la soddisfazione è ingente.

Previsto per i prossimi due anni il raddoppio delle 300mila terapie erogate nel 2019.

Apri chat
1
or scan the code
Come possiamo aiutarla?
Call Now Button